scuole-cristiane-vigliano-montonera
Prima Squadra

Occasione persa, non basta una buona prestazione

Esce a testa alta il Vigliano da Borgosesia, campo del Valduggia capolista, ma con l’amaro in bocca.

I ragazzi di Inglesi hanno disputato una partita all’altezza dei primi della classe, i quali, però, hanno dimostrato una freddezza migliore nel gestire i momenti clou della gara e sfruttato le ingenuità dei giallorossi.

Partita maschia, a tratti incattivita dall’ennesimo scempio arbitrale, ancora una volta non all’altezza, con numerose decisioni a sfavore di entrambe le parti.

Giallorossi in vantaggio al 15′ con una “maledetta” dell’ispirato Montonera che beffa il portiere avversario non attentissimo.

Il vantaggio galvanizza il Vigliano ma non abbatte i padroni di casa abili a rimettere subito in carreggiata il match con il gol di Medana lasciato colpevolmente libero in mezzo all’area piccola dopo uno sviluppo dell’azione da calcio da fermo.

Un buon Vigliano che non si ripete nella ripresa, al rientro dagli spogliatoi infatti il Valduggia sfiora di poco il vantaggio dopo una bella triangolazione corale e, al 7′, trova il vantaggio con Bottega che si ritrova, un po’ fortunatamente, la porta spalancata di nuovo dall’ area piccola.

Fortuna che volta nuovamente le spalle ai giallorossi poco dopo quando Ottino sorpende Cattaneo con un pallonetto da fuori area ma il tiro di stampa clamorosamente sulla della traversa e pallone “sputato” fuori.

Gli innesti di Lanza e Marini proiettano la squadra all’offensiva ricerca di un pareggio che sarebbe stato meritato; al 34′ invece il Valduggia capitola nuovamente con Rotti, entrato dalla panchina, che chiude definitivamente il match. Anche in questa occasione esterno valsesiano lasciato colpevolmente libero, in area piccola, di depositare il tap-in in rete.

Disattenzioni che sono costate care, carissime. Disattenzioni che non si possono concedere, tanto meno ai dominatori di questo campionato. Ci vorrà la stessa fame e un’attenzione in più per affrontare le prossime, delicatissime sfide playoff.

Forza Vigliano!

Occasione persa, non basta una buona prestazione
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top